pablo neruda ode alla vita commento

Ode alla vita, Pablo Neruda – nonsolobiancoenero Date: 2019-2-2 | Size: 14.2Mb Questa è l’autentica “Ode alla vita” di Pablo Neruda, che non va confusa con “Lentamente muore” della giornalista brasiliana Martha Medeiros. che mi parla di tecontinuamente,ma che a volteossessionato non sente. - Pseudonimo del poeta cileno Ricardo Neftalí Reyes Basoalto (Parral 1904 - Santiago 1973). Pablo Neruda *** *Ode alla vita* Lentamente muore. con percezioni,sensazioni . Pablo Neruda, vero nome Neftali Ricardo Reyes, nacque a Parral, in Cile, il 12 luglio 1904 da una famiglia di modeste condizioni. . Reading Time: 1 minute Pablo Neruda, all’anagrafe Ricardo Eliécer Neftalí Reyes Basoalto, (1904-1973) è uno dei poeti latinoamericani più celebri, nonché attivista politico, diplomatico e uno dei più eclettici scrittori di versi che il secolo scorso ci abbia regalato. — P.I. Tutti i diritti riservati. Violet, LE MIE POESIE, SONO PROTETTE DA COPYRAGHT. Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, I libri di Pablo Neruda: Ode alla vita e altre odi elementari. che sa di miele e d'aurora. c'� una torre moresca, Neruda -ùdℎa , Pablo. La maggior parte degli uomini, però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalliNietzsche. Testo spagnolo a fronte da Pablo Neruda Copertina flessibile 11,87 € Disponibilità: solo 7 -- ordina subito (ulteriori in arrivo). E poi Robberta, Stefania, Augusto, Vita, Simone, Marisa. Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie? o Estrella gitana! "Ode al giorno felice" di Pablo Neruda - Analisi e spiegazione del testo della poesia ... il mare come un anello intorno alla mia vita, fatta di pane e pietra la terra l’aria canta come una chitarra. Solo l'autore pu� pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti. E insieme ai miei sospiri avvolgentiil mio corpo  sfiorarsi  con il tuo. Mi offri nel tuo corpo ardente Non togliermi la rosa,la lancia che sgrani,l' acqua che d' improvvisoscoppia nella tua gioia,la repentina ondad' argento che ti nasce.Dura è la mia lotta e tornocon gli occhi stanchi,a volte, d' aver vistola terra che non cambia,ma entrando il tuo sorrisosale al cielo cercandomied apre per me tuttele porte della vita.PABLO NERUDA. Scopri i libri di Pablo Neruda: tutti i titoli in offerta, acquista online a prezzi scontati su La Feltrinelli. ECCO,LO SPECCHIO DI CUI SI PARLA,,NON E' ALTR0 CHE UNA ILLUSIONE OTTICA. Premio Nobel per la letteratura nel 1971, Neruda, Pablo è considerato una delle voci più autorevoli della letteratura contemporanea latino americana, per la sua sensibilità acuta ma non preziosa, ricchissima d'immagini ma non complicata. Ode alla Vita Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce. ed un raggio di soleper scaldarmi,e sentire il tuo cuoresussurrarmi. L'attesa e' uno stato d'animo molto snervante. Parole svanite nei sogni, di gemme inespresse di ombre incombenti di notti infinite, di frasi smarrite,di stelle cadenti. Ancora ti sollevo, vita, sulle mie spalle. Ode alla vita, Pablo Neruda. Violet, 20-11_008Eccomi !Adesso son tornata a riflettere ,non si può evitare di farlo(purtroppo)tutto è vago e indecifrabile ,tutto è molto e niente, tuttoè lieve  e superficiale,anche volendo non si riuscirebbe a farlodiventare corporeo,vitale ,non si riuscirebbe  ad animarlo nò Tutto è un ibrido di sensazioni,emozioni,consapevolezzeinesistenti,nulla è animato, sembra che dietro questo schermo vi sia unappiattimento totale,un vivere solo di se stessi,un covo di anime senza struttura corporea,senza animazione di cuori,disentimenti,facendo proliferare tanta indifferenza ,che è la più bruttadelle malattie che l'uomo abbia mai avuto. Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, Ode alla bella nuda Ode alla bella nuda Ode alla bella nuda, poesia di Pablo Neruda Con casto cuore, con occhi puri, ti celebro, bellezza, trattenendo il sangue perché sorga e segua la linea, il tuo contorno, perché tu entri nella mia ode come in terra di boschi o in schiuma: in aroma terrestre o in musica marina. il divino nutrimento di due cuori fusi in uno,che vacillano di voglia, Post n°512 pubblicato il 16 Giugno 2010 da violemma, Tutto ciò che è ovvio, è scontato, pensato,ripetuto, ritrito, riciclato, rielaborato...ecco la filosofia dell'ovvietà mentale,dell'assemblamento delle idee,del sopperire alle mancanze dell'ovvio,del sorridere al linguaggio sbilenco delle elucubrazioni,asserite e disservite,del dissenzo provvisto dal malcontento, procrastinatoalle lunghe scadenze etimologiche del concetto.L'ovvietà della retorica,del precostituito facente parte di tutto quellogià programmato,risulta pregno di conclusioni già scontate.Ovvio il vivere ,ovvio il respirare,ovvio nutrirsi ,dormire,ovvio il pensare.Ma riflettendo bene,chi decide se qualcosa è ovvio oppure no?Noi umani, noi menti pensanti, noi che abbiamo la ragione,che siamo forniti di intelligenza, che sappiamo distingueretutto ciò di cui fa parte l'umanità?Ma chi ci dice che l'ovvietà è una cosa indiscutibile?Se ne dovrebbe discutere appieno,elaborandotutti gli elementi che noi consideriamo ovvii,cercando insieme di analizzare il tutto,che ci faccia pensare ad un dialogo collettivo,per poi raggiungere una certa assonanza di ideeper poterle elaborare con calma,e raggiungere un apice equilibrato.Certo la teoria dell'ovvietà sostiene chele cose che noi reputiamo ovvie,altro non sono che linguaggio collettivo,un pensare in comune la stessa cosa,che non ci si dovrebbe neanche soffermare, SCONOSCIUTI AMANTIMi basta di teun tuo sorriso,per farmi sentirein paradiso. La maggior parte degli uomini, però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli. Registro degli Operatori della Comunicazione. Nuvola - Ode alla vita - Neruda-Ode alla vita - Neruda-. Pablo Neruda: "Ode al ricercatore" Letteratura italiana — Breve commento alla poesia, spiegazione di alcune parole chiave e messaggio del componimento Gli appunti dalle medie, alle superiori e l'università sul motore di ricerca appunti di Skuola.net. Appunto di Antologia per le medie sulle caratteristiche, poteri magici, origini letterarie della Cerva di Cirenea che è... Appunto di Antologia per le medie riguardante un esempio di articolo di giornale che parla della strage di Santiago, Effettua il login o registrati per lasciare una recensione, Skuola.net News è una testata giornalistica iscritta al Quante sensazioni,brividi,ci pervadonoal tocco di un fiore di una rosa,il profumo inebrianteci fa' pensarealla carezzadi una mano amata.Ci può fare navigaretempeste d'amore,quiete di sensi,o brividi ancestrali.Una rosa donata,è un linguaggio d'amore,che valepiù di molte parole. ode alla vita PABLO NERUDA. Una vera e propria Ode alla Vita, in tutti i sensi, perché capace di creare subbuglio nello stomaco e nella testa, oltre che essere di grande ispirazione, persino in un lunedì di ottobre come questo. La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. Registrazione: n° 20792 del 23/12/2010 Voglio la bocca tua cosi' sensuale,voglio le mani tue seducenti e audaci. e stelle al vento. Ode alla vita, Pablo Neruda. Ode alla vita pablo neruda - Vertrauen Sie dem Sieger unserer Redaktion. Fra i verdi ulivi della collina Ode alla speranza *Poesia di Pablo Neruda e commento personale * Crepuscolo marino, in mezzo alla mia vita, le onde come uve, la solitudine del cielo, mi colmi e mi trabocchi, tutto il mare, tutto il cielo, movimento ... colpita ma non affondata ♥♥♥ Lasciate un commento se vi fa piacere,grazie e GL! vana illusione!E se invece provassimo a specchiarci guardandoci dentro? Ecco perché oggi voglio pubblicare questa meravigliosa poesia di Martha Medeiros, perché di fronte a questa ode alla vita non ci si può non soffermare, non si può non riflettere, e prendere atto sul fatto che.. “essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare. Inizialmente la sua poesia ha affrontato tematiche legate alla fragilità della vita, al caos dell'esistenza e al dolore (Residenza in terra, 1933). Amori che l'aria disperde portando nuvole oscure. Ode alla vita - Pablo Neruda - Poesie sulla Vita - www.piuchepuoi.it Chi muore (Ode alla Vita). Paris at night Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte Il primo per vederti tutto il viso Il secondo per vederti gli occhi L'ultimo per vedere la tua bocca E tutto il buio per ricordarmi queste cose Mentre ti stringo fra le braccia. voglio i sorrisi e gli sguardi tuoi,voglio qualcosa che sia di te... voglio tutto cio' che non mi hai dato,perchè pieno di paure ed incertezze. Testo spagnolo a fronte Neruda Pablo, 2008, Guanda: Confesso che ho vissuto Neruda Pablo, 2008, Mondadori: La magia in azione Skármeta Antonio; Neruda Pablo, 2008, Guanda: Pablo Neruda. Lentamente muore chi diventa schiavo dell,abitudine ... un segno un commento, una critica un complimento. Unisci la rossa tua bocca alla mia, come un’ascia. Leggendo nel nostro cuore,forse comprenderemmo che quel suppellettile cosi utile,altro non e' che vana illusione, è l'illusione della banalità, l'illusione del (chi sono io ) l'illusione dell'apparire.La bellezza poi sfiorirà, noi siamo niente,ma se avremo dato piu' importanza alla nostra Essenza,allora si.. lo specchio non potra piu farci paura ,perche in quel caso potremo vedere cio che noi vogliamo dando un senso a ciò che ci circonda.Emma Caravello ECCO,LO SPECCHIO DI CUI SI PARLA,,NON E' ALTR0 CHE UNA ILLUSIONE OTTICA.L'OGGETTO DELLE NOSTRE VANITA',INCONCLUDENTI NON COSTRUTTIVE E ILLUSORIE. Voglio l'amore che mi hai donato,voglio i pensieri tuoi per me. Questa settimana pubblico una delle mie poesie preferite. Profilo biografico: Pablo Neruda (pseudonimo di Neftali Ricardo Reyes, 1904-1973), poeta cileno, fra i maggiori della letteratura sudamericana.Il suo impegno politico ha trovato spesso espressione nella sua poesia. PREVERT Rintocchi di magiaChe stupida che sono,il mio cuore palpita d'amore,per  un virus vagantee non vuol sentir ragione,Ascolto  la campana del cuore...sento i rintocchi ...uno...due...tre...e così via,sono i rintocchi di questa  magia,scandiscono le ore,nel calore dell'attesa,di un respiro sulla pelle. L’intera notte. vive di baci mai donati,e respiri trattenuti,e di palpiti vibranticome due  amanti. Auch wenn die Urteile dort immer wieder manipuliert werden, geben die Bewertungen in ihrer Gesamtheit einen guten Überblick! Commento Poesia Pablo Neruda. e con le vostre menti elaborate. Nel 1921 si trasferì a Santiago, dove compì gli studi universitari e dove pubblicò i primi versi con lo pseudonimo di Neruda, in omaggio allo scrittore praghese Jan Neruda, e ottenne già agli esordi molti consensi. Parafrasi del testo di Torquato Tasso il cui titolo è "La morte di Clorinda" dall'ottava 64 all'ottava 69. Pablo Neruda e la migrazione degli uccelli. marzo 15, 2017. marzo 15, 2017. violablues 5 commenti. il sogno però è … Ode Alla Vita by Pablo Neruda He who becomes the slave of habit, who follows the same routes every day, who never changes pace, who does not risk and change the color of his clothes, who does not speak and does not experience, dies slowly. Per la rubrica di BOOK-tique, PoeticamenteVenerdì vi propongo una delle sue poesie più curiose, Ode al pomodoro. Sotto l'ora solare del mezzogiorno Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni. L’intera notte come un’ascia m’ha colpito con dolore il sogno però è passato lavando via come l’acqua oscura pietre insanguinate. Tutto è bene accetto, ciò che voi pensate. Pablo Neruda Dedicata a chi non si arrende. Ed ecco allora le mie elucubrazioni . Post n°8 pubblicato il 06 Luglio 2007 da violemma. nei sospiri il mio tormento,e nel cuore smarrimento... ed ogni parola...che vola al ventova a  raggiungereil tuo sentimento. Nè terre da arare, nè grano da mietere nè nettare sui fiori. Questa è l'era della tecnologia,sì  è vero  che ha avvicinato distanze incredibili che ha fatto sì chetutto sia reale momentaneamente,  che si conosce  molta gente da qualsiasi parte del mondo che senza questo mezzo sarebbe stato  irrealizzabile, ma ha anche creato delle indifferenze umane,si ascoltano gli altri ,si sentono tanti fatti,si conosce molta gentema poi non ci si ricorda più di nessuno,si ha voglia di prendere tuttoin modo molto superficiale,perchè si pensa che dietro questo schermo tutto sia inanimato e che nulla lo possa scalfirenon sapendo il male che si potrebbe fare agli animi umani .Così dovremmo convincerci che è tutto anonimo ,evanescente solo fantasia,vago irreale ed anche vano,senza consistenza come se si volesseafferrare l'aria,ma non puoi toccarla perchè è astratta,tutto viene vanificato nascondendosi dietro a questo schermo ,e quindi non si avrà mai modo di affrontare questa realtà. e poi Filippo,Il Maestro, Franco Z., Teresa, il Pipa e Alessandra. Pablo Neruda nelle sue poesie canta le cose più semplici e umili della realtà; osserva e descrive gli aspetti modesti e quotidiani della vita. ma io penso che è veramente fortunato chi si innamora ,provare questo sentimento ,qualsiasi sia il fine credo che ne valga la pena. Amori smarriti pensieri svaniti Nell'universo aleggiano tristezze del cuore.Ricordi da far male di cuori straziati ,che muoionoal tramonto del sole . 10404470014. Scrivere una poesia è come dare corpoa sensazioni provate.Il poeta mette su cartale proprie emozionie passioni,per trasferirle al lettore,il quale si rispecchiain momenti vissuti della propria vita.La poesia è l'espressione di generosità del poeta nei confronti di chi legge.Il lettore,non fa altroche impossessarsenee trarre nutrimentoper la propria mente.Leggere una poesia è come adagiarsisul greto di un fiume,e veder passare l'acqua che scorrelimpida e fresca,da una sensazionedi ben'essere,e  beatitudine,ed è vitamina per il corpo e la mente. Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce. Neruda Pablo, 2010, Il Narratore Audiolibri: Poesie di una vita. un dolce rimpianto,o una dolce carezza... ogni pensiero che torna alla mente è  come un orticello irrorato da fresche acque,tutto torna a galla facendoci. (Spero di non essere eccessiva nel descrivere l'argomento ) l'amore, certo è  un argomento trito e ritrito,ma pur sempre attuale,viene espresso in varie forme, ma è tutto ciò per cui vale la pena vivere.Io descrivo l'Amore nelle  forme piu' comuni,  se pubblico un fiore è  segno che Amo molto la natura,se espongo la foto del mio gatto è segno che io provo  Amore per gli animali,se scrivo delle frasi poetiche significa  che ho molta sensibilita e Amore verso la poesia .Ogni forma di vita ,di sensazione ,di sentimento ,puo'chiamarsi Amore .La musica è espressione d'Amore per la mente ,una bella melodia fà  liberare l'anima dalla sua struttura fisica per librarsi nell'aria e volare alto.Amore è poter piangere per un forte sentimento ,Amore significa dimenticare se stessi per qualcun altro,l'Amore  è un sentimento  gioioso ,anche se a volte è  qualcosa che può far soffrire . Commento a “Ode al ricercatore” di Pablo Neruda In “Ode al ricercatore” Pablo Neruda esalta il lavoro dello scienziato che esplorando i vari segreti della natura offre un grande contributo al progresso dell’umanità. Was vermitteln die Nutzerbewertungen auf amazon.de? Pablo Neruda Ode al primo giorno dell'anno. parole col  senso dell'amoreper rinfrancarequesto mio  caldo cuore. colore della tua carne agreste Per Antonella. m’ha colpito con dolore. ©2000—2021 Skuola Network s.r.l. vive di te e di tante sensazioni,vive  ancora,di tante illusioni. Pablo Neruda, nel “Terzo libro delle odi”, dedica alla migrazione degli uccelli un testo bellissimo, un inno alla vita e alla forza dirompente della natura! Appunto di italiano per le scuole medie con analisi e parafrasi della poesia Lentamente muore o Ode alla vita del poeta sudamericano Pablo Neruda. A chi cerca di vivere secondo coscienza e non pesta piedi, a chi ha la testardaggine di essere se stesso, sempre a dispetto delle convenienze ma a rispetto di se. (attenti ,scrivo la parola Amore con la A maiuscola, perchè la reputo importante )A volte, scrivo delle poesie,Amo molto esprimere le mie sensazioni,il modo di vedere e sentire l'Amore. Leggi gli appunti su pablo-neruda- qui. La migrazione degli uccelli, da sempre simbolo di libertà, per secoli ha ispirato e affascinato poeti e scrittori. Chi Ama, spesso   guarda le stelle e ritrova i suoi sogni lassu'.Ecco cosa intendo per Amore, Amore senza confini nè  barriere,Amore sempre.. Amore senza fine.Violet, L'attesa e' uno stato d'animo molto snervante e' brava a logorare annientare .Puo' causare ansia ,sconvolgimentoil cuore farsi frenetico nei battitiil sangue pulsare in modo violentocome se volesse fuoriuscire dalle vene , e non essere coinvolto in qualche cosa che gli appartiene.Le tempie battono cosi forte da voler scoppiare!e allora ci si rende conto di non capire piu nulla.La pioggia fuori che batte con violenza, attraverso i vetri appannati,uno sguardo speranzosoli' in quel buio di una sera piovosa , ed aspettare ,aspettare sentire lo scandire dei minuti ,delle ore,da quell'orologio appeso alla parete lo stomaco si rivolta ,il viso si contrae.Che attesa snervante !Puo essere l'attesa di una notizia molto importante o qualcosa che potrebbe cambiare la propria vita,potrebbe essere per un amore perduto, o per una decisione irrevocabile , o l'attesa di un ritorno anelato.Poi se ci si guarda ad uno specchio ,si nota che in quei lasso di tempo (che e' difficile quantificare )si son persi anni della propria vita,perche' ci vediamo gia' invecchiati,ci si vede stanchi ,emaciati, distrutti da quell'ansia che logora ,come se avesse risucchiato il volto, l'anima ,il cuore. Un libro in cuivengono annotati i vari episodi e le varie esperienze del nostro vissuto.Sperando in una buona vita,ci si augura che quelle paginevengano sfogliate tutte.Che ad una ad unasiano state magnanime con noi,che ci diano forza di percorrerle tutte fino alla fine .Sperando  che quel libro prenda le nostre sembianze,che ingiallisca logorato dal tempo,che a sua volta avrà logorato il nostro aspetto,che invecchi insieme a noi. e riscaldarti il cuoreEd aspettandoche si compiano quei sognistarò lì...li ad aspettare.Emma Caravello. Muore lentamente chi fa della televisione il suo guru. PREVERT FLAMENCO GITANOAmori perduti,svaniti nel tempo,lacrime miste  di pioggia ricordi brucianti di amori vissutie perduti.Ritorni anelatimai piu' speratiperduti nel tempo dell'oblio.Ritorna la vita ,rinasce l'amore ,il fuoco bruciante,persistesotto la cenere dell'addio,l'amore torna trionfando..un inno di gioia sale dal cuore,sei tornato finalmente ..amore.Violet, Oggi mi sento un po' storditadopo aver parlatocon tante personemi ritrovo conuna sensazionemolto strana,come un fardello psicologiconella mente.Ascoltare tanta gente a voltepuò esseremolto piacevole,ma sentireognuno con i problemicon le speranze,e le proprie angosce può essere argomento di riflessione.Ognuno con quelloche non dicema è come se lo dicesse.Tante vite vissute, sono le vite di ognuno di noi,tante le amarezze,e' così difficilesentire qualcunoche dica di essere felice è una bella chimera per i folli,perchè nella loro folliasi inventano uno spazioper sentirsi felici.Cercano di immaginareil loro mondocome vorrebbero che fosse.Vivere è come recitare,come essere delle marionettecomandate da fili invisibili.In una commediabisogna essere suun palcoscenico,ed esseredei bravi attoriIl proprio ruolo può essere difficile,ma bisogna pur rispettare quel copione.Invece   c'e' chi ha la fortunadi aver avuto assegnata una bella  parte,ma in quella parte non potrà mai esprimereil suo grande talento,il talento viene fuorirecitando dei ruoli difficilidei ruoli a volte bruttima che forgianoe fanno da staffetta,per proseguireil proprio cammino,quello della propria vita.Il talento viene fuoricon le difficolta della recitazionespecie se quel ruolonon è il migliore che ci è stato affidato.A volte si vorrebbeessere solo se stessie non fingere più,tanto gli applausinon è facile ottenerlianche si si fanno acrobaziesarà sempre difficiletrovare chi ci applaudeci sarà sempre qualcunonon soddisfattodella nostra prestazione recitativail pubblico non sara'mai contento.Allora l'unica soddisfazionesarebbe quella diessere se stessinon aspettandosiapplausi da nessuno.ma applaudirsi da soli.In quel modo ,non si avrebberopiù nè delusioni ,nè disattese.Violet, E' da un bel pò che non scrivo ,ciò significa che non ho più avuto alcuna ispirazione,solitamente  io  nei miei scritti , non parlo mai  di argomenti socialmente impegnati ,nè  di cultura varia quello lo lascio fare a chi gli compete, io solitamnte mi attengo a qualche riflessione su argomenti comuni e semplici, e se poi le  mie riflessioni dovessero essere ovvie ,beh non fatemene una colpa.Credo che un blog debba servire a far rilassare chi lo scrive ,a sgomberare la mente da tutto quello che  accumuliamo  tutti i giorni e quindi servire da  sfogatoio. By goreng a la/s December 22, 2018 Post a comment ... Pablo Neruda Bella Letturelecturas Ode Alla Vita Pablo Neruda Nonsolobiancoenero Canzoni Contro La Guerra A Pablo Neruda Con Chile En El Perché Non Muore Il Fuoco Storie Di Lilith ... Grazie alla passione ed alle conoscenze apprese dalla nonna materna Agitu allevava le capre e lavorava il latte con metodi tradizionali producendo formaggi, yogurt e creme cosmetiche: tutto a base di latte. Ode alla Vita – Pablo Neruda. In questo articolo trovi: Il testo della poesia “lentamente muore”; alcune riflessioni sulla poesia (su questa ode alla vita) Oggi di nuovo son vivo. morder� la Mela. Questo articolo: Ode alla vita e altre odi elementari. marzo 15, 2017 marzo 15, 2017 violablues 5 commenti. Ognuno di noi possiede in senso metaforico un libro, che è quello della propria vita vissuta . Amore!ti tengo dentro al cuore,nel mio alito c'è il tuo. Antologia del Premio 2008, EdiGiò: Per nascere son nato Neruda Pablo, cur. Di fronte a questa Ode alla vita chiunque l’abbia scritta non ci si può non soffermare, non si può non riflettere. Un'opera profonda con un grande messaggio di vita su cui riflettere. Lo specchio : potremmo chiamarlooggetto delle nostre illusioni .Specchiandoci riflettiamo la nostra figura fisica,sperando di trovare una rassicurazione sulla bellezzaoppure sperando di non vedere nascere qualche ruga in più che è spuntata dal nulla.Quel nulla fatto di niente,ma che essendo nulla,porta alla curiosita di sapere come è fatto,forse è una voragine ?Allora si ha paura di precipitare .se invece è fatto di buio di vuoto,cresce l'ansia della solitudine,nutrendosi di angosce.Se il nulla è fatto di silenzi...ecco..quelli possono uccidere,loro sono come macigni che pesano sull'animo umano.Se il nulla significa indifferenza,allora è come non esistere perchè è la peggiore arma per essere distrutti,il non accorgersi dei dettagli della vita è terribile,il non guardare piu quanto è bello il sole al nascere del mattino,o di nonaccorgersi dello sbocciare di un fiore che dà emozione ,di non vedere che forse c'è qualcuno che ha bisogno di noi,l'indifferenza èpesante da sopportare,perchè uccide dentro senza scampo.Lo specchio!! In ogni caso, mi piace riportarla e farla mia, a prescindere dall'autore. voglio il tuo sorriso già donato,fatto di speranze e tenerezze. La poesia originale prende il nome di “A Morte Devagar “, e in italiano è diventata famosa con il titolo lentamente muore. Una lacrima scende,e gli occhi affossati, e lo sguardo intorno smarrito,ecco... tra poco sorgera' il sole. In effetti anch'io ero convinto che questi versi fossero di Neruda, ma, come giustamente afferma Angelo Azzurro, la poesia è attribuibile a Martha Medeiros. che d� fiori al ruscello quieto Una raccolta di poesie dedicate alla vita scritte dal grande poeta Pablo Neruda, tra cui la bellissima Ode alla vita. Ode alla Vita (di Pablo Neruda) Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce. E quando avremo voglia di ricordare ,sfogliando quelle pagine,leggeremo i bei trascorsi,perchè ricordare quelli brutti,ci farebbe tanto male, leggeremo quelle pagine col cuorediventato sordoper non soffrire.Non rinnegandociò che è stato nostro,ciò per cui abbiamo sofferto o gioito,tutto ha fatto parte di noi .Ogni nostra rugaè una esperienza vissuta. La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. Quale argomento migliore se non l'Amore?

Comune Di Rosignano Marittimo Servizi On-line, Dove Scrivere Mittente E Destinatario Su Una Busta, Giugno 1999 Avvenimenti, L'eternità è Il Mare Mischiato Col Sole, Ivey Business School Ranking,